Un lungo sfogo quello di Antonio Conte.