Il Crotone brinda con una tripletta di Simy al secondo posto in solitaria. Symi si scrolla di dosso il periodo negativo e si porta a 16 reti in campionato. La partita non ha avuto storia, troppo forti le motivazioni degli squali mentre i sannitti sono sembrati appesantiti dai festeggiamenti seguiti alla promozione raggiunta lunedì scorso. Apre le danze Simy al 14′, il nigeriano raccoglie un’assist di Gerbo ed insacca di testa. Il gol del raddoppio è letteralmente inventato dall’attaccante rossoblù che al 18′, in slalom, si insinua nella difesa giallorossa e trafigge di collo destro Montipò. Nella ripresa arriva la terza rete rossoblù, ancora assist di Gerbo e Simy che, di piatto destro, punisce ancora una volta Montipò. Vittoria pesantissima per il Crotone che, complice la sconfitta del Cittadella a Pisa, stacca i veneti e si insedia al secondo posto a quota 55. Il prossimo turno scontro al vertice con il Cittadella, raggiunto al terzo posto dal Pordenone.