Il Cagliari si arrende solo a un calcio di rigore di Muriel e sfiora anche il pareggio nel finale nonostante giochi oltre un’ora con l’uomo in meno per l’espulsione di Carboni.