La Roma non perde di vista Tete dello Shakhtar Donetsk, attaccante brasiliano che può giocare sia come trequartista che come esterno e che è stato lanciato in Ucraina proprio da Paulo Fonseca.