Le cronache cilene dicono che quel pomeriggio del 1914, a El Morro de Talcahuano, quando Ramon Unzaga da Bilbao spiccò il volo, facesse un gran caldo.