Terza vittoria consecutiva per il Crotone che nei minuti di recupero ha ragione di un Empoli coriaceo. La rete di Simy è la numero 27 realizzata in serie B in maglia rossoblù, la tredicesima in stagione, un gol che permette al nigeriano di entrare nella storia degli squali raggiungendo Ciano e Gabionetta. Gli squali avrebbero meritato il vantaggio molto prima, nel primo tempo Soddimo ha salvato sulla linea di porta su un colpo di testa di Golemic. Nella ripresa il portiere Gori ha salvato la sua porta parando d’istinto su un colpo di testa di Curado. Un minuto prima del gol Golemic ha fallito una ghiotta occasione di testa, mettendo la palla a lato. Il Pisa stava riuscendo a portar via un punto pesante dallo Scida, ma a rovinare tutto è stata l’espulsione di Belli al 92′. Un minuto dopo è arrivata la rete del vantaggio rossoblù. Un gol che ha fatto esplodere di gioia tutti, l’intera panchina è andata a festeggiare sotto la “Manzulli” Nwanko Simy. Un gol pesantissimo nel segno del tre, regala la terza vittoria consecutiva e porta 3 punti in classifica, facendo rimanere il Crotone al terzo posto, ad un solo punto dalla promozione diretta. Il prossimo turno si giocherà a Venezia, a porte chiuse. Non siamo scaramantici ma anche a Chiavari gli spalti erano vuoti.

 

CROTONE: Cordaz; Curado, Marrone, Cuomo; Molina, Benali, Barberis, Crociata (86’ Jankovic), Mazzotta (62’ Mustacchio); Armenteros (62’ Messias), Simy. A disp: Festa, Figliuzzi, Spolli, Golemic, Bellodi, Gerbo, Gomelt, Gigliotti, Zak. All. Stroppa

PISA: Gori; Benedetti, Caracciolo, Meroni (63’ Pisano); Siega, Pinato (78’ De Viti), Marin, Soddimo, Belli; Marconi, Vido (57’ Lisi). A disp: Perilli, Dekic, Ingrosso, Perazzolo, Minesso, Pompetti, Gucher, Masucci, Moscardelli. All. D’Angelo

Arbitro: Prontera di Bologna

Rete: 93’ Simy (C)
Ammoniti: Barberis (C), Siega (P), Meroni (P), Marrone (C), Soddimo (P), Benedetti (P), Gori (P), De Vitis (P)
Espulso: 92’ Belli (P)