Ma quanto ci siamo divertiti questa sera? E, se si continua a giocare così, quanto ci divertiremo da qui fino alla fine del campionato? Bentornato Crotone, abbiamo rivisto la squadra della prima parte del campionato, quella squadra che aveva fatto pensare ad una cavalcata verso la serie A senza problemi. Invece gli squali si sono persi per strada, hanno perso delle partite in maniera incredibile, ma dopo la sconfitta di Castellammare di Stabia bisognava dare una sterzata. La squadra vista questa sera in campo ha giocato con la giusta dose di cattiveria, i ragazzi sono sempre stati concentrati ed anche sul 3 a 0 hanno continuato a spingere, senza lasciare un metro agli avversari. Solo dopo il quarto gol la squadra ha avuto un calo di concentrazione, dovuto anche alla stanchezza, che ha permesso al Pescara di rendersi pericoloso in un paio di occasione e di andare in rete con Galano. Si arrabbiato tanto Stroppa per il gol subito ed ha dato la sveglia ai suoi ragazzi, che hanno reagito riprendendo le redini del gioco portando a casa tre punti pesantissimi. Gli squali ora dovrebbero giocare venerdì a Chiavari contro la Virtus Entella, ma la Regione Liguria ha comunicato che tutti gli eventi sportivi sono sospesi, causa coronavirus, fino al 2 di Marzo. Vedremo come si evolverà la situazione.

 

CROTONE: Cordaz; Golemic, Marrone, Cuomo; Gerbo (74’ Mazzotta), Benali, Barberis, Messias (62’ Crociata), Molina; Armenteros (64’ Jankovic), Simy. A disp: Festa (GK), Spolli, Bellodi, Mustacchio, Gomelt, Gigliotti, Rutten, Zak, Maxi Lopez. All. Stroppa
PESCARA: Fiorillo; Bettella, Drudi, Del Grosso (46’ Borrelli); Zappa, Memushaj (76’ Busellato), Palmiero, Melegoni, Crecco; Galano, Bocic (62’ Clemenza). A disp: Alastra (GK), Farelli (GK), Elizalde, Scognamiglio, Masciangelo, Bruno, Maniero, Bojinov. All. Battisti (Legrottaglie squalificato).
Arbitro: Robilotta di Sala Consilina
Reti: 9’ Simy (C), 33’ Messias (C), 35’ Armenteros (C), 52’ Benali (C), 75’ Galano (P)
Ammoniti: Golemic (C), Marrone (C), Borrelli (P), Palmiero (P), Jankovic (C)
Espulso: 27’pt Bojinov (P) dalla panchina