I precedenti:  

Allo “Scida” i confronti ufficiali tra le due squadre sono 9: bilancio di 3 vittorie rossoblu (ultima 2-0 nella B 2013/14), 5 pareggi (ultimo 0-0 nella B 2018/19) ed 1 successo granata (2-1 nella B 2001/02).

 

Le sfide tecniche:

Tra Giovanni Stroppa e Roberto Venturato 7 precedenti tecnici ufficiali, con coach granata in vantaggio per 5 successi ad 1, con 1 pareggio a completare i conti.

 

I subentri-record di Mustacchio

Mattia Mustacchio, 9 subentri a partita in corso, è il calciatore della Lega B 2019/20 che entra più volte a partita iniziata.

 

Rossoblu in gol solo con titolari nel 2019/20

Il Crotone è rimasta una delle 3 squadre cadette 2019/20 ad aver finora segnato – dopo 13 turni – solo con titolari, come Salernitana e Pisa.

 

I record in arrivo per Simy. Numeri da “sballo” !

Nkwankwo Simy è il capocannoniere 2019/20 del Crotone in serie B con 8 reti. L’attaccante di origini nigeriane è a 5 passi dal trono di miglior marcatore rossoblu nel torneo cadetto, detenuto con 27 gol ciascuno da Camillo Ciano e Denilson Gabionetta. Terzo con 26 Andrea Deflorio. Considerati tutti i gol segnati in rossoblu in partite ufficiali, Simy ha siglato 34 reti ed a –4 dal secondo posto all-time, occupato con 38 reti da Giuseppe Tortora. Primo, forse irraggiungibile, almeno per quest’anno – le 54 realizzazioni di Andrea Deflorio. Considerando le partite di Serie B nell’anno solare 2019, ossia da gennaio fino adesso, Simy è il capocannoniere principe con 18 marcature e precede con 16 Massimo Coda ed a 15 Pietro Iemmello.

 

La “febbre gialla” veneta

Cittadella squadra più ammonita della Lega B 2019/20 con 41 cartellini subiti in 13 giornate, gli stessi del Trapani.

 

Granata distratti in avvio di secondo tempo 

Cittadella svagato in avvio di ripresa nella Lega B 2019/20: 6 le reti subite dai granata veneti dal 46’ al 60’ di gioco.

 

Il bunker granata fuori casa: porta blindata da 446’  

Fuori casa la porta granata è chiusa addirittura da 446’ con ultima rete subita da La Gumina al 4’ su rigore in Empoli-Cittadella 1-0, dopo di che si sommano i residui 86’ del “Castellani” e le gare esterne a casa di Juve Stabia (1-0), Cremonese (2-0), Pordenone (0-0) e Perugia (2-0).