I playout del campionato di Serie B si dovranno giocare. E’ questo il parere della sezione consultiva del Collegio di garanzia dello sport, parere richiesto dalla Federcalcio dopo la decisione del Tar del Lazio dello scorso 13 maggio. Foggia e Salernitana, rispettivamente quart’ultima e quint’ultima in classifica dopo la retrocessione del Palermo all’ultimo posto, dovrebbero giocarsi la permanenza in Serie B. Usiamo il condizionale in quanto mercoledì ci sarà il secondo grado di giudizio relativo al Palermo. In caso di conferma della retrocessione all’ultimo posto dei siciliani non cambierebbe nulla, se il Palermo venisse assolto o penalizzato senza retrocessione in serie C, i playout riguarderebbero Salernitana e Venezia. La Lega di Serie B ha ufficializzato lo svolgimento dei playout, ecco il comunicato:

Il presidente della Lega B Mauro Balata, a seguito del decreto pubblicato dal Tar del Lazio lo scorso 23 maggio 2019 e del successivo parere emesso dal Collegio di garanzia del Coni in data 27 maggio 2019, dispone lo svolgimento delle gare dei playout del campionato Serie BKT 2018/19 convocando per il giorno 30 maggio 2019 il proprio Consiglio direttivo per le determinazioni conseguenti.

Mercoledì sapremo quale squadra dovrà affrontare la Salernitana mentre giovedì la Lega di Serie B comunicherà le date di svolgimento di questi indimenticabili playout 2019.