Non avevamo dubbi sull’esito della richiesta della società rossoblu fatta alla FIGC, il presidente Fabbricini, stile Ponzio Pilato, risolve tutto con un comunicato che di fatto taglia le gambe alle speranze del F.C. Crotone. No allo stop dei campionati di Serie A e B e. soprattutto, negata la deroga alla clausola compromissoria richiesta dal Crotone per adire per vie legali. Fortunatamente il presidente della FIGC non ha vietato di respirare ai rappresentanti e tifosi della formazione rossoblù.