© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Le principali dichiarazioni del gialloblù Mattia Valoti, rilasciate al termine di Vicenza-Hellas Verona (1-0), 18a giornata della Serie B ConTe.it: “Una sconfitta che fa male, volevamo fare bene. E’ stata una partita tosta, decisa da un episodio arbitrale che non ci voleva. In occasione del gol c’era fallo netto su di me, forse l’arbitro non l’ha visto a causa della nebbia, era troppo evidente. Non voglio trovare alibi, dobbiamo migliorare e crescere, stando uniti in questo momento di difficoltà. Non siamo questi, in questo momento siamo in difficoltà, lavorando di gruppo torneremo ad essere quelli che eravamo. Con il lavoro sul campo usciremo da questa situazione ancora più forti, a cominciare dalla sfida di lunedì contro l’Entella. Dobbiamo portare a casa i 3 punti perché è fondamentale. Tutte le squadre con noi fanno la partita della vita, il nostro credo è giocare a calcio ma dobbiamo imparare ad essere più cattivi”.