Massimo Maestrelli ospite nel pomeriggio di TMW radio

Massimo Maestrelli, figlio del compianto e storico allenatore biancoceleste Tommaso, parla così ai microfoni di TMW Radio ricordando il padre nell’anniversario della sua scomparsa: “Quando venne a Roma, in Serie B, mai avrebbe pensato di vincere uno Scudetto. Fece un campionato normale e venne promosso, mentre in Serie A gli chiesero la salvezza e lui fece questo campionato incredibile. Credo lo si possa definire un precursore, difendeva con due giocatori e attaccava con otto, un 2-5-3 se vogliamo metterla in numeri. Era una follia, un calcio folle, poi l’Olanda dimostrò che quello era un calcio vincente. Poi inventò il terzo tempo nel calcio, la pizza post-partita. Ha raggiunto un equilibrio con la squadra, gli permetteva tanto ma anche loro gli davano tanto in partita. Di mio padre si parla tanto a livello personale ma anche a livello tattico fu un precursore”.

Clicca sul play in calce per ascoltare l’intervista integrale