© foto di Imago/Image Sport

Alla vigilia della sfida in Champions League contro il Bayern Monaco (ininfluente ai fini della qualificazione), dalla sala stampa dell”Allianz-Arena’ il tecnico dell’Atletico Madrid Diego Pablo Simeone ha parlato anche del proprio futuro, con l’ipotesi Inter sempre viva: “Penso sia normale che mio figlio, mio padre o mia sorella parlino dell’Inter e del fatto che un giorno io possa allenarla. Giovanni è mio figlio, parlo tanto con lui. Tutti sanno che un giorno allenerò i nerazzurri, questa non è una novità”.

Sulla partita contro i tedeschi: “Ci sono gare in cui l’orgoglio conta più dei punti in gioco. E domani sarà proprio così. Non ho alcun dubbio che il Bayern lotterà per vincere la Champions League. Per quanto riguarda il nostro modo di giocare, per anni abbiamo mantenuto lo stesso atteggiamento. Ho sempre cercato di far rendere la squadra al meglio”.