© foto di Federico De Luca

A margine della sfida tra Bari e Salernitana, il tecnico granata Alberto Bollini ai microfoni ufficiali del club la sua prima gara sulla panchina dei campani: “Il risultato penalizza sicuramente la nostra prestazione. Nel calcio però ha ragione chi segna e il Bari è stato bravo a capitalizzare al massimo le due occasioni avute. Noi abbiamo creato diverse palle gol nel primo tempo e andare sotto a tre minuti dalla fine ha sicuramente spostato gli equilibri. Dobbiamo sicuramente migliorare, ma non bisogna demordere, continuando a lavorare come fatto negli ultimi due giorni. In una piazza come Salerno è giusto che ci sia pressione. Il mio compito è quello di stemperare gli animi e sono concentrato al massimo sulla seconda parte di stagione in cui, sia a livello tecnico che tattico, proveremo a migliorare quanto fatto finora”.