© foto di www.imagephotoagency.it

Kevin Strootman, nel corso di una lunga intervista alla Gazzetta ha parlato dei rapporti fra Roma e Olanda, non sempre ottimi dopo i vari infortuni che ha patito il centrocampista. “Sì, tutto a posto. Forse è stata colpa mia, voglio giocare sempre. Dovevo dar retta al mio corpo. Avessi saputo che mi sarei fermato, non avrei giocato. Ancora no. Se rivedo le mie partite so che devo migliorare ancora. D’altronde, da quando avevo 4 anni ho giocato ogni giorno fino a tre anni fa. Poi mi sono fermato. L’anno scorso pensavo di essermi ritrovato, invece ne giocavo una bene e una no”. Infine una parola su Spalletti. “Per come lavora, rimarrà di sicuro”