© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Sotto uno splendido sole gli Azzurri hanno svolto il secondo giorno di lavoro, verso Brescia-Novara.
La seduta odierna è stata particolarmente lunga, ha avuto inizio alle ore 10.30 ed è terminata verso le 12.45.

Sul campo 4 di Novarello, in erba, il Novara ha iniziato con esercitazioni di risveglio muscolare per scaldare i motori prima degli esercizi, svolti con il pallone. La parte centrale dell’allenamento ha visto Faragò e compagni impegnarsi in differenti esercitazioni su campo ridotto per migliorare la resistenza, la tecnica e la tattica. Intense partitine a spazi stretti e la partitella finale a metà campo hanno chiuso il lavoro.

Domani i ragazzi si alleneranno a Novarello alle ore 15.

E’ tornato a lavorare con la squadra Koch, reduce da un problema gastrointestinale, mentre è rimasto ancora a riposo Sansone per un fastidio al dito del piede, l’attaccante si aggregherà al gruppo domani. Francesco Bolzoni ha una tendinite ai flessori che lo terrà fermo fino a domenica.