© foto di Marco Conterio

ROMA, SI RIPENSA A DEPAY. GENOA, RINNOVO COMPLICATO PER RINCON. OCCHI PUNTATI SU BISOLI JR. JUVENTUS, ACCELERATA PER CALDARA DELL’ATALANTA. MILAN, MIRABELLI ALL’OLIMPICO PER KEITA. NAPOLI, SI LAVORA AL RINNOVO DI GHOULAM. A BREVE INCONTRO PER PAVOLETTI. PESCARA, CACCIA ALL’ATTACCANTE: SI PENSA A GIANNETTI E AVENATTI. PER LA DIFESA SI PENSA A KRANJC.

L’appuntamento per rivedere Salah sarà nel 2017, gli esami, svolti ieri dall’egiziano presso la clinica Villa Stuart di Roma, hanno evidenziato lo stop di 3 settimane. Non è un caso che ieri si sia tornato a parlare dell’olandese Depay (Manchester United), che alla Roma piace ma vorrebbe solo in prestito a gennaio, con diritto di riscatto per 25 milioni, spiega La Gazzetta dello Sport. Tenendo conto che l’ingaggio è sui 4 milioni a stagione, è una operazione ancora tutta da definire.

La trattativa per il rinnovo di Tomas Rincon non sta portando i risultati sperati. Come si legge sulle pagine de Il Secolo XIX, c’è ancora troppa distanza fra domanda e offerta. Il Genoa non può andare oltre al milione di euro, il venezuelano chiede un ingaggio superiore, da top club. Il Genoa – si legge – potrebbe lasciarlo partire già a gennaio, ovviamente solo se arriverà un’offerta importante da circa 8-10 milioni, altrimenti Rincon resterà a Genova.

La sfida di questa sera fra Juventus ed Atalanta sarà anche l’occasione giusta per Marotta per visionare da vicino Mattia Caldara, uno dei tanti gioiellini di Gasperini. L’azzurrino è alla prese con un leggero risentimento muscolare, qualora giocasse dovrebbe affrontare avversari di primo livello. L’Atalanta lo valuta circa 10 milioni di euro, la Juventus vorrebbe muoversi in anticipo per assicurarsi il giocatore già a gennaio, lasciandolo in prestito a Bergamo fino al termine della stagione. Poi un nuovo prestito per fare esperienza: Empoli, Sassuolo, Genoa sarebbero destinazioni gradite, ma occhio alla Roma. Lo riporta Tuttosport.

In attesa di conoscere il futuro di Tomas Rincon, il Genoa pensa già al futuro. Gli scout rossoblù in serie B stanno per portare nuovi frutti: come su legge sulle colonne de Il Secolo XIX, il Genoa è molto vicino a Dimitri Bisoli del Brescia. Classe ’94, figlio dell’allenatore Pierpaolo, sta giocando con continuità con le Rondinelle.

Il Milan continua a essere sulle tracce di Keita Baldé Diao (21) della Lazio. Radio Deejay fa sapere che Massimiliano Mirabelli, sarà presente domani all’Olimpico in occasione del derby tra la formazione di Simone Inzaghi e la Roma. Il dirigente avrà gli occhi puntati proprio sull’attaccante biancoceleste.

Arrivano attraverso Sky Sport le ultime novità legate al futuro di Faouzi Ghoulam (25), esterno del Napoli sotto contratto fino al giugno 2018. Nei prossimi giorni ci sarà un nuovo incontro tra le parti per provare ad avvicinarsi all’accordo sul prolungamento. La fumata bianca, dunque, potrebbe arrivare nel giro delle prossime settimane.

È Leonardo Pavoletti l’obiettivo numero uno del Napoli in vista del mercato di gennaio. Come si legge sulle pagine de Il Mattino, con il Genoa è stato fissato già l’appuntamento per dopo la trasferta in Portogallo di Champions. Il ds del Napoli, Cristiano Giuntoli, volerà in Liguria per dare seguito alle telefonate delle settimane scorse. Sullo sfondo resta Zaza, pià defilato Muriel a causa delle eccessive richieste del patron blucerchiato Massimo Ferrero.

Il Pescara cerca un attaccante in vista del prossimo mercato di gennaio. Come riporta Il Messaggero il club abruzzese starebbe seguendo con attenzione Niccolò Giannetti, punta classe ’91 del Cagliari. L’alternativa, si legge, porta il nome di Felipe Avenatti della Ternana.

Il nome alternativo a quello di Cesare Bovo, che sembra inarrivabile per il Pescara, è quello di Luka Krajnc, 22 anni, della Sampdoria: lo sloveno è in prestito dal Cagliari e potrebbe rientrare nei parametri del Pescara. Se ne parlerà, magari già domani in occasione della partita dell’Adriatico contro i sardi. A riportarlo è Il Messaggero.

LEICESTER, E’ FATTA PER NDIDI: ACCORDO RAGGIUNTO CON IL GENK. ARSENAL, WENGER VUOLE IL GIOVANE MARCOS LLORENTE. BORUSSIA DORTMUND, L’OMBRA DEL PSG SUL TALENTO PULISIC. ARSENAL, PER IL DOPO WENGER C’E’ SEMPRE HASENHUTTEL IN POLE. LIVERPOOL, IDEA GERRARD PER ALLENARE LE SQUADRE GIOVANILI. BAYERN MONACO, ROBBEN PUO’ FIRMARE IL RINNOVO A BREVE. VALENCIA, IL PORTIERE RYAN IN USCITA: C’E’ L’OSASUNA. CELTA, NARANJO SARA’ CEDUTO IN PRESTITO A GENNAIO. MAN UNITED, MOURINHO: “SCHWEINSTEIGER VIA? NON ESCLUDO POSSA RIMANERE”. CHELSEA, BATSHUAYI TROVA POCO SPAZIO: PUO’ SALUTARE A GENNAIO. VALENCIA, HERNANDEZ L’OBIETTIVO: PRONTA UN’OFFERTA SUPER DA 45 MILIONI. ARSENAL, A GENNAIO MAXI OFFERTA AL WEST HAM PER PAYET. UNITED, TUTTO SU NEYMAR: RED DEVILS PRONTI A PAGARE LA CLAUSOLA.

Wilfred Ndidi è praticamente un giocatore del Leicester. Come si legge sul Guardian le Foxes hanno trovato l’accordo con il Genk per il giovane talento nigeriano sulla base di 18 milioni di euro.
L’Arsenal vuole Marcos Llorente, ventunenne centrocampista di proprietà del Real Madrid ma in prestito all’Alaves. L’emittente Sky Sports UK fa sapere che Arsene Wenger proverà a prelevare il giovane centrocampista dalla Spagna già durante il mese di gennaio.
Sirene frencesi per Christian Pulisic, fantasista classe ’98 in forza al Borussia Dortmund. Secondo quanto riportato da Sport Bild il PSG si sarebbe mosso con forza sul talento del Borussia Dortmund, cercato anche da Liverpool e Barcellona.

L’Arsenal continua a seguire Ralph Hasenhüttl per sostituire Arsene Wenger. Il tecnico del RasenBallsport Lipsia rappresenta infatti, secondo la stampa britannica, la prima alternativa al manager francese. L’allenatore 67enne, in carica ai Gunners dal ’96, è in scadenza nel prossimo giugno.
Steven Gerrard ha annunciato l’addio al calcio giocato, mentre la stampa inglese fa sapere che diverse squadre stanno pensando all’ex calciatore per affidargli la panchina. Il The Sun scrive che il Liverpool potrebbe riaccogliere l’ex centrocampista, per inserirlo nei quadri tecnici affidandogli inizialmente una squadra giovanile.
Arjen Robben (32) cerca un nuovo accordo col Bayern Monaco. SportBild fa sapere che l’olandese vuole restare in forza al club tedesco, nonostante il contratto in scadenza a giugno. L’ex Chelsea e Real Madrid potrebbe firmare il nuovo contratto con i bavaresi nel giro delle prossime settimane.

Mathew Ryan (24) non trova spazio tra le file del Valencia e attende gennaio per salutare il Mestalla. Mundo Deportivo fa sapere che l’Osasuna è interessato al portiere australiano, in uscita dalla formazione di Cesare Prandelli mediante la formula del prestito.
Arrivato in estate al Celta Vigo, José Naranjo (22) dovrebbe salutare a gennaio per cercare fortuna altrove. Il giornale Mundo Deportivo fa sapere che il club spagnolo non è contento dell’inserimento del giovane attaccante, che ha finora giocato due gare in Europa League in una in Copa del Rey. La cessione in prestito, dunque, sembra dietro l’angolo.
Interpelleato in merito al futuro di Bastian Schweinsteiger, il tecnico del Manchester United José Mourinho ha aperto a una sua permanenza: “In estate abbiamo provato a trovare una soluzione, ma lui ha deciso di rimanere. Si è poi allenato guadagnandosi una chance contro il West Ham, non escludo possa restare anche dopo la finestra invernale di mercato”.

Ha finora trovato poco spazio nel Chelsea di Antonio Conte, ed ecco che Michy Batshuayi (23) potrebbe salutare Londra a gennaio mediante la formula del prestito. L’attaccante belga, acquistato in estate dai blues dopo l’esperienza al Marsiglia, potrebbe cercare gol e minutaggio altrove. A renderlo noto è France Football.
Secondo quanto riportato da Sport, il Valencia di Cesare Prandelli avrebbe messo nel mirino Javier Hernandez, attuale attaccante del Bayer Leverkusen. Per l’ex Manchester United sarebbero pronti ben 45 milioni di euro.
Non c’è solo il Manchester United sulle tracce di Dimitri Payet. secondo quanto rivelato dal quotidiano britannico The Sun anche l’Arsenal avrebbe messo nel mirino il talento del West Ham, con i Gunners pronti ad una super offerta durante il mercato di gennaio.

Il Manchester United è disposto a tutto per prelevare Neymar (24) dal Barcellona. Il Daily Star fa sapere che i red devils sono disposti a pagare la clausola rescissoria di duecento milioni di euro al club catalano per mettere le mani sul cartellino dell’attaccante brasiliano, legato alla società del Camp Nou fino al 2021.