© foto di Daniele Buffa/Image Sport

INTER-GABIGOL, L’AGENTE ARRIVA PER CHIARIRE. LA JUVE ACCELERA PER KESSIE E CALDARA, PRONTO UN TESORO PER L’ATALANTA. IL NAPOLI RIFLETTE SU TONELLI, LA SAMP RINNOVA CON QUAGLIARELLA E IL MILAN POTREBBE SALUTARE BACCA

Le big europee continuano a tenere d’occhi Yacine Brahimi, esterno del Porto: anche Juventus e Napoli sono sul giocatore algerino. Scatto bianconero per Franck Kessié e Mattia Caldara: si parla di un affare complessivo da 30-35 milioni di euro. In casa azzurra si riflette sul futuro di Lorenzo Tonelli, difensore arrivato al Napoli durante la scorsa estate ma ancora senza minuti in maglia azzurra: su di lui ci sono Atalanta e Torino.

In casa Inter, Wagner Ribeiro, agente di Gabigol, parla così del suo assistito: “Il mese prossimo sarò a Milano – spiega il procuratore – e avrò un confronto con la dirigenza. La situazione è complicata. Il ragazzo è stufo di questa situazione e ha ragione. In tre mesi ha avuto 16 minuti in campo. L’Inter lo ha pagato 30 milioni e adesso lo tratta in questo modo. Serve un confronto con la società”.

Possibile ritorno in Spagna per Carlos Bacca: sul giocatore ci sarebbe addirittura il Barcellona, pronto a mettere sul pianto Paco Alcacer. Giacomo Bonaventura sarebbe finito nelle mire del Chelsea di Conte, che lo vorrebbe al suo fianco nell’esperienza coi Blues.

Tutti vogliono Lucas Torreira, il centrocampista uruguayano rivelazione della Sampdoria: sul giocatore Juve in testa, Inter, Milan e Lazio a seguire.

Il Crystal Palace monitora Francesco Zampano, terzino destro e uomo mercato in casa Pescara. Il Borussia Mönchengladbach pensa invece a Marcus Rohden del Crotone. Fabio Quagliarella e la Sampdoria hanno rinnovato il proprio legame: nuova scadenza, giugno 2018. Luca Cigarini intanto è pronto a lasciare: su di lui Udinese e Bologna. Borussia Dortmund, Eintracht Francoforte e Schalke invece seguono Milan Skriniar.

ALLOFS LASCIA I LUPI, SPAZIO A HELDT? CAVANI OBIETTIVO DI MOU, MENTRE LO STOKE PENSA A BLINDARE MARTINS-INDI. ARSENAL-OX, VIA ALLE TRATTATIVE, MENTRE MACIA CERCA IN ITALIA IL NUOVO VARDY

Dal sito del Wolfsburg arriva l’ufficialità dell’addio di Klaus Allofs dopo quattro anni di lavoro con i Lupi: ora per il suo ruolo è in pole Horst Heldt, ex ds dello Schalke.

Il tecnico del Manchester United José Mourinho avrebbe messo nel mirino Edinson Cavani come eventuale sostituto futuro di Zlatan Ibrahimovic.

Il tecnico dello Stoke City Mark Hughes, ha confermato in conferenza stampa, la volontà del club di trovare l’accordo con il Porto per il riscatto definitivo del cartellino del difensore di proprietà del Porto Bruno Martins-Indi.

Intanto l’Arsenal avrebbe avviato la trattativa per il rinnovo di contratto dell’esterno classe ’91 Alex Oxlade-Chamberlain.

Cambiando paese, Marquinhos ha ammesso di voler restare al Paris Saint-Germain: “Sono qui da quattro anni, mi sono ambientato alla grande. Prolungare il contratto? Ci spero. Non dipende da me, inizieranno le trattative e speriamo vada tutto bene”.

Gli occhi del Leicester su Fiorentina-Sassuolo. Eduardo Macia, ex dirigente viola, oggi capo osservatore delle Foxes, ha seguito la gara tra gigliati e neroverdi, possibile che ci fosse Defrel nelle mire del dirigente.