© foto di www.imagephotoagency.it

13.55 – Il terzino del Benfica Grimaldo, assente questa sera per infortunio, ha parlato a contra-ataque.it della sfida contro il Napoli: “All’andata, all’inizio del secondo tempo, quei tre gol in pochi minuti sono stati una mazzata. Poi siamo riusciti a reagire ma lo svantaggio era eccessivo. Per questo motivo oggi la squadra dovrà essere concentrata durante tutti i 90 minuti per vincere. Stasera sarà un match equilibrato, come quasi tutti quelli del gruppo. Abbiamo l’obbligo di vincere, quindi scenderemo in campo per quello. Il Napoli è una grande squadra che può vincere contro tutti, anche perché ogni partita è a sé e non contano i risultati precedenti”.

13.27 – Per ingannare l’attesa, e magari esorcizzare i timori in vista di questa sera, il Benfica ha postato sul proprio profilo Twitter le immagini della sfida contro il Napoli del 2008/2009 nel quale i lusitani si imposero per 2 a 0.

Brilliant match, brilliant teams. Let’s do it again, @SSCNapoli! #SLBSSCN #UCL pic.twitter.com/peRjF4TZdi

– SL Benfica EN (@slbenfica_en) December 5, 2016

12.00 –

Allenamento a Lisbona: incontro con la storia.#SLBSSCN #UCL ⚽️ @TorinoFC_1906 pic.twitter.com/FpL4UrQDrQ

– Official SSC Napoli (@sscnapoli) 6 dicembre 2016

Gabbiadini o Mertens? È questo il dilemma principale per Maurizio Sarri, con la sola possibilità di un risultato positivo in Portogallo per passare agli ottavi di Champions League.

PROBABILI FORMAZIONI

BENFICA (4-2-3-1) – Ederson; Semedo, Luisao, Lindelof, Almeida; Fejsa, Pizzi; Salvio, Guedes, Cervi; Mitroglou. All. Rui Vitoria.

NAPOLI (4-3-3) – Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Insigne, Gabbiadini. All. Maurizio Sarri.