© foto di www.imagephotoagency.it

Nella sua conferenza stampa di vigilia della gara contro la Dinamo Zagabria, ultimo atto della fase a gironi di Champions League, il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato anche della possibilità, per la sua squadra, di poter arrivare al primo o al secondo posto, per evitare nell’urna di Nyon alcuni top club: “Non lo so, mi viene da ridere per questo tormentone (ride, ndr). Siamo partiti nella prima partita del girone dicendo: bisogna arrivare primi perché la Juventus deve arrivare prima, perché arrivando primi abbiamo tutti i vantaggi del mondo, ora che siamo primi bisogna arrivare secondi. Guardate che siete buffi veri voi. Io ho fatto il percorso delle sei partite. Tanto stanno nella pallina, vediamo stasera se poi arriverà primo il Real o il Borussia Dortmund, vedremo gli incroci delle squadre. L’unica anomalia è che se il Siviglia arriva secondo ha dei vantaggi perché non può prendere né il Real Madrid che arriva primo, né il Barcellona che arriva primo e né l’Atletico Madrid che arriva primo. Il Siviglia se arriva secondo ha dei vantaggi. È così”.