© foto di Federico Gaetano

Sei esoneri, un caso di dimissioni volontarie, con una panchina vacante. È questo il bilancio del campionato di Serie B, alla vigilia della 17^ giornata del calendario del campionato cadetto. La panchina ancora senza titolare è quella del Trapani. E nel caso della Ternana non si può parlare di cambio a campionato in corso, ché Panucci non ha di fatto esordito alla guida delle Fere in B. Una curiosità: delle ultime sei solo l’Ascoli non ha ancora operato un cambio. Ecco un bilancio di tutte le panchine di B. In corsivo gli allenatori esonerati o dimessi.

Ascoli: Alfredo Aglietti
Avellino: Domenico Toscano (esonerato il 26 novembre) – Walter Novellino (in carica dal 28 novembre)
Bari: Roberto Stellone (esonerato il 7 novembre) – Stefano Colantuono (in carica dal 7 novembre)
Benevento: Marco Baroni
Brescia: Cristian Brocchi
Carpi: Fabrizio Castori
Cesena: Massimo Drago (esonerato il 30 ottobre) – Andrea Camplone (in carica dal 31 ottobre)
Cittadella: Roberto Venturato
Frosinone: Pasquale Marino
Hellas Verona: Fabio Pecchia
Latina: Vincenzo Vivarini
Novara: Roberto Boscaglia
Perugia: Cristian Bucchi
Pisa: Gennaro Gattuso
Pro Vercelli: Moreno Longo
Salernitana: Giuseppe Sannino (dimessosi il 30 novembre) – Alberto Bollini (in carica dal 1 dicembre)
SPAL: Leonardo Semplici
Spezia: Domenico Di Carlo
Ternana: Christian Panucci (esonerato l’11 agosto) – Benito Carbone (in carica dal 14 agosto)
Trapani: Serse Cosmi (esonerato il 28 novembre) – vacante
Vicenza: Franco Lerda (esonerato il 3 ottobre) – Pierpaolo Bisoli (in carica dal 3 ottobre)
Virtus Entella: Roberto Breda