© foto di Federico Gaetano

“Frosinone stop and go”, scrive Ciociaria Oggi questa mattina dopo il pareggio a reti bianche con lo Spezia. La squadra di mister Di Carlo blocca le fonti del gioco canarino, i giallazzurri abbandonano il solito fioretto e si affidano soltanto alla sciabola. Secondo pari di fila, ma è un risultato che ci può stare. In attesa di ripartire a razzo.