© foto di Francesco De Cicco/TuttoLegaPro.com

Il portiere dell’Avellino Pierluigi Frattali ha parlato in conferenza stampa del momento in casa irpina in vista del derby contro il Benevento: “Guardiamo in casa nostra sapendo che il Benevento è molto forte e sulla carta parte avvantaggiato. Il derby però è una gara a sé e proveremo a regalare una gioia ai nostri splendidi tifosi che ci sostengono nonostante tutto. Questo deve essere uno stimolo in più per scendere in campo col coltello fra i denti. Il mister ha una grande esperienza e noi dobbiamo seguire le sue indicazioni. Ovviamente in pochi giorni non si possono fare miracoli, ma si è visto contro l’Ascoli un cambio di atteggiamento. Mi ha fatto piacere che abbia puntato su di me e cercherò di dare sempre il massimo. Toscano? Ho sempre dimostrato l’attaccamento alla maglia e di essere protagonista. Quando mi ha chiamato in causa ho dato il massimo. Radunovic? L’alternanza fa parte del gioco e le scelte vanno rispettate. E’ ovvio che vorrei sempre giocare e sono felice per la fiducia di Novellino. – continua Frattali come si legge su Tuttoavellino.it – Abbiamo bisogno di certezze perché attraversiamo un momento negativo, ma credo che Novellino ci tirerà fuori da questa situazione. A nostro vantaggio c’è un trittico molto sentito, quindi dobbiamo fare bene per acquisire fiducia e vogliamo fare più punti possibile. Tifosi? Non posso dargli consiglio, non ho l’autorità, ma sono sicuro che ci saranno sempre e ci sosterranno in ogni partita”.