© foto di Alberto Lingria/PhotoViews

Secondo quanto riferisce questa mattina Leggo, visto che il closing con i cinesi verrà probabilmente rinviato di circa un mese e mezzo, il mercato di gennaio del Milan sarà fatto ancora una volta con i soldi di Fininvest e con i soldi ottenuti dall’eventuale cessione di Carlos Bacca. All’attaccante colombiano, non mancano certo le pretendenti, come per esempio Siviglia e PSG.