© foto di Daniele Buffa/Image Sport

JUVE, SI PENSA ALLE USCITE. PREZIOSI SOGNA HERNANES, GLI STATES CHIAMANO KHEDIRA. GABIGOL, ADDIO A GENNAIO. DALLA SPAGNA: INTER, FOLLIE PER DIEGO COSTA. MILAN, LA LIGA SEGUE I TUOI ATTACCANTI. NAPOLI, DEFREL PER L’ATTACCO

L’infortunio di Dani Alves e Bonucci non dovrebbe portare la Juventus a intervenire sul mercato per rimpiazzare entrambi. Del resto a destra i bianconeri possono contare su Lichtsteiner e Cuadrado e anche in difesa non mancano le alternative. Negli altri reparti sono possibili le uscite: il presidente del Genoa Enrico Preziosi ha confermato l’interesse per Hernanes. Khedira piace negli Stati Uniti: Los Angeles Galaxy e le due squadre di New York hanno messo gli occhi sul tedesco.

Previsto vertice in sede Suning, si parlerà anche del mercato dell’Inter per gennaio. Andrà via con molta probabilità Gabigol. Il brasiliano verrà ceduto in prestito all’estero. Medel verso il rinnovo: se ne parlerà a inizio 2017. Dall’Inghilterra rimbalza la voce di un interesse per il difensore del Liverpool Sakho, mentre dalla Spagna la clamorosa indiscrezione di 50 milioni pronti per Diego Costa.

Tiene banco in casa Milan la situazione Bacca. Ha fatto storcere il naso la presenza del colombiano sabato sera al Sanchez Pizjuan per Siviglia-Valencia. L’attaccante ha assicurato che era in Andalusia solo per far visita ad amici. Siviglia che sembra interessato a un altro giocatore del Milan un uscita, ossia Luiz Adriano. Le grandi prestazioni di Suso oltre ad aver conquistato il ct della Spagna Lopetegui hanno suscitato l’interesse dell’Atlético Madrid.

Napoli, attaccante cercasi. Gabbiadini non va e i partenopei potrebbero mettere sul piatto 20 milioni per Defrel. A tal proposito si è pronunciato il direttore sportivo del Sassuolo Giovanni Carnevali, che ha dichiarato di voler trattenere il giocatore a gennaio. Ghoulam intanto piace al Paris Saint-Germain.

Zamparini conferma De Zerbi nonostante l’ennesimo ko. Le alternative non hanno convinto, per cui avanti con l’attuale tecnico anche a Firenze.

CHELSEA, MOSES VERSO IL RINNOVO PER EVITARE L’INSERIMENTO DEL BARCELLONA. UNITED, MOURINHO SOGNA LINDELOG E GABRIEL. CRYSTAL PALACE, PARDEW TREMA. IORDANESCU SALUTA LA BULGARIA

Le ottime prestazioni di Victor Moses varranno al nigeriano il rinnovo del contratto. Da quando il giocatore è diventato titolare il Chelsea ha vinto tutte le partite. Su Moses c’è l’interesse del Barcellona.

Il Manchester United punta a rinforzare la difesa: Lindelof del Benfica è uno dei giocatori più ambiti ma occhio anche a Gabriel dell’Atlético Mineiro. l’Everton punta a Delaney del Copenaghen. In Premier League ci potrebbe giocare Griezmann per ammissione dello stesso attaccante dell’Atlético Madrid. Il Crystal Palace sta valutando la posizione di Pardew dopo l’ennesima sconfitta, l’ultima contro il Swansea fanalino di coda.

Dalla Bulgaria: Anghel Iordanescu non è più l’allenatore del CSKA Sofia.