© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Consueta conferenza stampa del lunedì in casa Brescia per il tecnico Cristian Brocchi. L’allenatore delle Rondinelle ha fatto il punto dopo l’1-0 sull’Ascoli. “Ci voleva proprio questa vittoria – si legge su Bresciaingol.com – era un momento particolare , venivamo da due sconfitte e la classifica cominciava a rimanere ferma per troppo tempo. Volevamo continuare la nostra marcia verso l’obiettivo preposto ad inizio anno. Aver vinto con l’Ascoli mi ha reso felice, ma se vado ad analizzare attentamente la gara avrei voluto che la partita fosse chiuse prima. Nel finale abbiamo preso un rischio che poteva compromettere la vittoria. Di occasioni per far gol ce ne sono state e potevano essere sfruttate meglio. Gli impegni di dicembre? Ci sono tanti impegni, anche ravvicinati credo possa essere il momento giusto per consolidare la nostra classifica e la nostra crescita, senza ovviamente mai perdere di vista l’obiettivo principale (salvezza) e l’umiltà. Rosa al completo? Forse ci siamo… dopo tante settimane in cui ho dovuto fare i conti con assenze di ogni tipo mi piacerebbe avere la possibilità dia vere tutta la rosa al completo magari per tre settimane…Per poter avere la libertà di scelta, poi magari (conoscendomi) cambierei la formazione ad ogni partita”