© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Roberto Donadoni lancia Mattia Destro. Nel corso di una intervista rilasciata ai microfoni di Radio Sportiva, l’allenatore del Bologna s’è così espresso sul bomber rossoblù: “Se Destro tornerà in Nazionale dipende da Mattia stesso, dalle sue prestazioni, dai risultati che riuscirà a ottenere. Ha tutte le carte in regola per dimostrare di essere un grandissimo giocatore. Dal punto di vista qualitativo per me Destro ha qualcosa in più di Belotti, che ha una grande fame e voglia di emergere”.
Successivamente, Donadoni è tornato sulla sua decisione di restare a Bologna: “E’ stata una mia scelta, non mi ha blindato e non mi ha costretto nessuno. È quello che ritenevo giusto fare e l’ho fatto con coerenza, non rimpiango nulla”.