© foto di Jacopo Duranti/tuttolegapro.com

Queste le prime parole di Caio De Cenco da giocatore del Trapani: “Sono molto contento di essere tornato qui. Devo ringraziare il direttore Faggiano, che mi ha voluto qua anche quest’anno. Voglio ripartire con il massimo impegno e la massima carica. Sono qua da due giorni, alcuni compagni li conoscevo, altri no. Conoscevo Andrea Ferretti, abbiamo lavorato insieme a Pavia per un paio di giorni di ritiro. Ho visto una gran voglia di lavorare da parte di tutti. Da parte mia, cercherò di trovare spazio e voglio dare il mio contributo alla squadra, che è la cosa più importante. L’obiettivo di squadra è innanzitutto quello di raggiungere la quota salvezza e poi, raggiunto questo primo obiettivo, cercare di arrivare più in alto possibile. Ringrazio i nostri sostenitori, che ci danno sempre una grossa mano. E’ un piacere giocare a Trapani, loro sono davvero il dodicesimo uomo e con un tifo così è molto bello scendere in campo”.