Ternana al momento ferma sul mercato per via della politica parsimoniosa della società. Quanto accaduto con Leonardo Gatto è un esempio lampante: il giocatore è stato contattato dal Ds Fabrizio Larini, considerava fattibile la cosa, ha però aspettato, oggi, domani, dopodomani… ma dopodomani l’altro ha detto di sì all’Ascoli che evidentemente accettava le sue richieste. Richieste, da quanto trapela, lontane dalle disponibilità della Ternana solo di poche decine di migliaia di euro. Lo riporta Il Messaggero.