© foto di Federico Gaetano

JUVENTUS SU WITSEL PER IL DOPO POGBA. MA C’E’ ANCHE L’INTER. CANDREVA SI AVVICINA AI NERAZZURRI. IL NAPOLI CONTATTA BACCA E RINNOVA CON HAMSIK. TOLISSO SI AVVICINA. LAZIO FATTA PER LUKAKU, ORA IMMOBILE. SZCZESNY VERSO IL RITORNO A ROMA. BOLOGNA FRA VIVIANI E DZEMAILI. SCAMBIO FRA ATALANTA E MILAN. FIORENTINA ROSSI RESTA. PINZI SALUTA IL CHIEVO

In casa Juventus tiene sempre banco la vicenda relativa a Paul Pogba che potrebbe vestire la maglia del Manchester United nonostante le smentite del suo procuratore. Intanto Mino Raiola è volato a Miami per incontrare il francese e fare il punto della situazione visto anche il ritorno del Real Madrid che punta a strappare Pogba agli inglesi. Intanto si guarda in casa Zenit San Pietroburgo per il sostituto che porta il nome di Axel Witsel, calciatore che piace molto anche a Chelsea, Everton e Inter. I nerazzurri lavorano sempre per Antonio Candreva della Lazio con l’agente del calciatore che spiega che la situazione deve essere risolta dalle due società.

In attesa dell’arrivo di Gonzalo Higuain nel ritiro di Dimaro il Napoli cerca di convincere l’agente del calciatore a rinnovare, trovando però una porta sbarrata. Per questo i partenopei avrebbero avviato i contatti per Carlos Bacca del Milan come eventuale sostituto. Le alternative sono Icardi e Milik. Per la porta, visto l’infortunio di Reina, si lavora per Marco Sportiello e Norberto Neto, portieri di prospettiva, ma con già una solida esperienza in Serie A. A centrocampo si avvicina Corentin Tolisso del Lione. Dopo aver incassato il si del calciatore si lavora all’accordo con il club, al momento ballano 3 milioni. Marek Hamsik continuerà ancora in azzurro e firmerà a breve un accordo per altri 4 anni.

La Lazio è a un passo dall’acquisto di Ciro Immobile del Siviglia. Al club iberico andranno 8-9 milioni, mentre il centravanti firmerà un contratto di 5 anni a due milioni di euro a stagione. La Roma invece riscatterà Wojciech Szczesny dall’Arsenal, col portiere che raggiungerà i compagni ad agosto.

Il Bologna continua a cercare un sostituto di Amadou Diawara, sempre più vicino alla Roma, e punta Federico Viviani dell’Hellas Verona, che costa 8 milioni di euro, e Blerim Dzemaili per cui serve solo l’ok del Galatasaray con cui ha ancora due anni di contratto, eventualità non semplice in tempi brevi. Il Torino punta invece Mirko Valdifiori, con Leandro Paredes come alternativa. L’Atalanta potrebbe mettere in piedi una trattativa con il Milan che vedrebbe Alejandro Gomez in rossonero con Paletta e Suso in nerazzurro. Colpo a sorpresa per l’Atalanta: si tratta di Quaison del Palermo, esterno offensivo svedese ventiduenne in scadenza coi rosanero nel giugno del 2017. In arrivo anche Iliass Bel Hassani dell’Heracles su cui però c’è la concorrenza di Palermo e Torino. Il Sassuolo lavora sempre per portare in neroverde Andrea Ranocchia dall’Inter.

La Fiorentina e Paulo Sousa potrebbero continuare ancora assieme sfruttano un’opzione per il rinnovo automatico, ma molto dipenderà dalla volontà del portoghese di restare in viola. Intanto in attacco c’è sempre in uscita Mario Gomez, mentre Giuseppe Rossi dovrebbe restare ancora un anno in viola. Colpo di scena a Palermo con Rino Foschi che lascia l’incarico per motivi di salute. Ora si apre la caccia a un nuovo ds con Salerno, Faggiano e Baccin in corsa.

Sirene dalla Serie A per Joao Silva, attaccante portoghese attualmente svincolato dopo l’esperienza all’Avellino. Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, il centravanti piace al Crotone di Davide Nicola, pronto a riportare il giocatore 26enne in Serie A dopo l’esperienza avuta due anni fa con la casacca del Palermo. Sfuma quando sembrava in dirittura d’arrivo l’approdo di Marko Leskovic al Pescara. Secondo quanto raccolto dalla redazione di Tuttomercatoweb.com il calciatore del Rijeka è infatti a un passo dall’approdare alla Dinamo Zagabria per due milioni di euro. La chiusura dell’affare sarebbe a un passo con il Pescara che dovrà quindi guardare altrove per rinforzare la difesa.

Tre le ufficialità di giornata: Il ChievoVerona comunica la risoluzione consensuale del contratto economico che legava il calciatore Giampiero Pinzi al ChievoVerona fino al 30/06/2017. Filip Djuricic è un nuovo calciatore della Sampdoria. Questo il comunicato diramato in giornata dalla società blucerchiata. Jordan Lukaku è un nuovo calciatore della Lazio.

COLPO WIJNALDUM PER IL LIVERPOOL. MOURINHO: “POGBA NON E’ IL NOSTRO UNICO OBIETTIVO. MANCHESTER UNITED, MATUDI E MATIC LE ALTERNATIVE A POGBA. BORUSSIA DORTMUND, ECCO SCHURRLE. LIVERPOOL, PER LA PORTA C’E’ MANNINGER. SCOPPIA IL CASO RAKITIC AL BARCELLONA. INGHILTERRA, E’ ALLARDYCE IL NUOVO COMMISSARIO TECNICO.

Il Liverpool batte un colpo. I Reds hanno ufficializzato quest’oggi l’acquisto di Georginio Wijnaldum a titolo definitivo dal Newcastle. Continua a tenere banco la vicenda legata a Paul Pogba. Nella giornata odierna, il manager dei Red Devils José Mourinho ha dichiarato: “Abbiamo individuato degli obiettivi, ne abbiamo raggiunti tre e cercheremo di prendere anche il quarto. Ma non è così che lavoriamo, non puntiamo tutto su un giocatore, ma su più opzioni”. Intanto la formazione inglese si cautela. Nel caso dovesse sfumare l’obiettivo Pogba, Matuiti e Matic sarebbero le alternative. Non solo Mario Gotze per il Borussia Dortmund. Il club della Ruhr ha infatti ufficializzato l’acquisto di Andre Schurrle. Il giocatore ha firmato un contratto fino al 2021. Ritorno in Premier League per Alex Manninger. L’ex portiere della Juventus è stato acquistato dal Liverpool. Scoppia il caso Rakitic al Barcellona. Il procuratore del centrocampista croato ha pubblicato un tweet che lascia poco spazio all’imaginazione: “Credo che sia l’ora di andarsene…”. Il Wolfsburg ha comunicato l’acquisto in prestito di Borja Mayoral dal Real Madrid. Passando invece alle Nazionali, l’Inghilterra ha trovato il successore di Roy Hodgson. Sarà infatti Sam Allardyce a guidare i Tre Leoni.