Si è tenuta stamane la riunione tra i tecnici del Comune di Crotone ed i colleghi della Soprintendenza ai Beni Archeologici. All’incontro, svoltosi presso gli uffici della Soprintendenza di Crotone, ha partecipato anche la società del F. C. Crotone.

Il problema maggiore, come noto, riguarda l’impossibilità di realizzare il progetto inerente l’ampliamento della Tribuna coperta in quanto lo stesso prevede la realizzazione di scavi, necessari per poter ancorare la nuova copertura della tribuna, avente una profondità superiore ai 60 cm, limite che la Soprintendenza ha posto per autorizzare l’esecuzione dei lavori. Per risolvere il problema i tecnici comunali hanno rimodulato il progetto che, in questa nuova stesura, prevede gli scavi entro i 60 cm di profondità e l’utilizzo di una tensostruttura a copertura dell’intero settore. Tale scelta ha convinto i colleghi della Soprintendenza a dare il via libera per la realizzazione dei lavori.

Tutto sarà ufficializzato domani, 07/06/2016 nell’incontro fissato in Prefettura al quale prenderanno parte il Comune di Crotone, il F.C. Crotone e la Soprintendenza ai Beni Archeologici oltre, naturalmente, a S.E. Dott. Vincenzo De Vivo, Prefetto di Crotone.