© foto di Federico De Luca

Il Vicenza si è salvato oggi con un turno d’anticipo nonostante la sconfitta subita contro il Latina. Queste le parole a fine gara di Francesco Benussi: “È la prima volta in carriera che perdendo, se pur immeritatamente, mi trovo a festeggiare. In campo non conoscevamo gli altri risultati e siamo rimasti un po’ sorpresi non potendo gioire subito nel migliore dei modi. Siamo felici – riporta il sito ufficiale del club -. La vittoria non è solo per noi ma vale per i nostri tifosi a cui auguro un futuro con meno sofferenze, sotto tutti gli aspetti, in campo e fuori. Come squadra, piazza, pubblico abbiamo tutte le carte in regola per prepararci al meglio ad affrontare la prossima stagione. Il mio futuro? Dal punto di vista contrattuale ho un’opzione, ma se Benussi potrà essere ancora importante per il Vicenza sarò felicissimo di rimanere e dare il mio contributo. Penso sia comunque ancora presto per parlare di questi aspetti. Quello che rimane, ora lo possiamo dire, sono diciassette punti in nove partite e questo vale come aver vinto un campionato”, ha concluso.