© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

MILAN, SI VALUTA MONTELLA. LA JUVE HA IN PUGNO FEDERICO DI FRANCESCO, IL NAPOLI ANDRA’ AVANTI CON SARRI. INTER, ADDIO TELLES A FINE STAGIONE – Il Milan ha già iniziato a programmare la prossima stagione, nonostante due partite e una finale di Coppa Italia ancora da disputare. L’avventura di Brocchi dovrebbe ultimarsi con la gara di Roma contro la Juventus e per il prossimo anno, nonostante le continue frenate di Ferrero, il primo nome è quello di Vincenzo Montella, attuale allenatore della Sampdoria. Per l’attacco dalla Spagna rilanciano il nome di Nolito, punta del Celta Vigo. In chiave rinnovi nuovo contratto in arrivo per il regista Riccardo Montolivo: il centrocampista sta trattando un nuovo accordo di durata triennale.
Dai problemi del Milan ai progetti dei campioni d’Italia: la Juventus ha messo le mani su Federico Di Francesco, gioiellino della Virtus Lanciano che potrebbe essere acquistato e successivamente girato in prestito. Il Mundo Deportivo, intanto, parla dell’ipotesi di uno scambio alla pari col Real Madrid James Rodriguez-Paul Pogba. Una ipotesi che al momento non trova grosse conferme.
Il Napoli andrà avanti con Maurizio Sarri. La conferma nella giornata di ieri è arrivata dal presidente De Laurentiis con una nota apparsa sul sito ufficiale. Il club partenopeo, intanto, sta pianificando le prossime strategie: in uscita c’è il terzino croato Ivan Strinic, esterno che ha giocato poco in questa stagione.
Rinnovo in arrivo per Francesco Totti. Il capitano della Roma ha già sottoscritto un accordo che verrà ufficializzato al termine della stagione. Sull’altra sponda del Tevere, tutt’altro che stabile la posizione di Simone Inzaghi: Lotito e Tare stanno sempre valutando con particolare attenzione il profilo di Sinisa Mihajlovic.
Ore calde in casa Fiorentina. Con Sousa che potrebbe lasciare a fine stagione, si monitorano vari tecnici per la prossima stagione. Tra questi c’è Walter Mazzarri, tecnico che piace molto nonostante le smentite del suo agente. Sul fronte giocatori quasi certa la permanenza di Federico Bernardeschi che ieri ha smentito i contatti con la Juventus, mentre Mario Gomez – attualmente in prestito in Turchia – potrebbe lasciare definitivamente i viola per tornare in Bundesliga: sulle sue tracce c’è il Wolfsburg.
Pillole conclusive. L’Inter non riscatterà Alex Telles che tornerà al Galatasaray. Di Vaio ha annunciato che il Bologna in estate si rinforzerà con quattro-cinque titolari, il Crotone a breve incontrerà Juric per fare chiarezza sul futuro dell’allenatore della promozione, mentre Torino e Sassuolo sono sulle tracce di Faragò del Novara.

MANCHESTER UNITED, SOGNO AUBAMEYANG. LEICESTER, ATTENTO AL PSG PER KANTÈ. IL LIVERPOOL SU PASTORE. L’EVERTON PENSA A LOW E IL LEEDS A ZENGA. FUTURO AL MANCHESTER CITY PER AYMERIC LAPORTE

Il Leicester vince la Premier League, ma il mercato ovviamente non si ferma. E il campionato inglese gioca sempre da protagonista. Con le sue porte girevoli: potrebbe salutare Giroud, centravanti dell’Arsenal richiesto dal Wolfsburg. Altri potrebbero cambiare casacca: Bony, che dal Manchester City pare destinato al West Ham o al ritorno allo Swansea. O potrebbe arrivare qualcuno: in panchina, come Joachim Low, sogno dell’Everton; o in campo, come Umtiti, difensore del Lione nel mirino del Tottenham. Occhi sul mercato francese anche per il Liverpool: i Reds pensano infatti a Javier Pastore, trequartista del PSG. Che ricambia il favore: osservatori del club francese hanno infatti seguito N’Golo Kanté nella sfida tra Leicester e Manchester United.

Futuro a Manchester, sponda City, per Aymeric Laporte: il centrale difensivo dell’Athletic Club di Bilbao ha infatti scelto i Citizens. Mentre il WBA ha pronto il rinnovo per Morrison, il Tottenham quelli di Walker e Rose. L’Aston Villa perde i pezzi: Veretout è infatti pronto a dire sì al Bournemouth; il Southampton pensa ad Andros Townsend del Southampton. Quest’ultimo darà invece battaglia al Watford per Robson-Kanu, centrocampista del Reading. E il Leeds ha un’idea italiana per la panchina: piace Walter Zenga. Sogno gabonese, infine, per il Manchester United: sul piatto vi sarebbero 90 milioni di euro per Pierre-Emerick Aubameyang. Chiudiamo con Spagna e Svizzera, prima delle solite ufficialità: il Valencia registra l’ingresso di Paco Jemez nella lizza per il prossimo allenatore, il Basilea preleva Blas Riveros dall’Olimpia Asunción.

Ufficialità sparse: il Bayer Leverkusen ha riscattato i giovani Da Costa e Meffert. Il WBA ha scelto il nuovo ds: si tratta di Hammond. Nuovo direttore sportivo per il Betis Siviglia: è Torrecilla.