© foto di www.imagephotoagency.it

NAPOLI, MERTENS RINNOVA. INTER, OCCHI PUNTATI SUL NUOVO NEYMAR. JUVENTUS, 20 MILIONI PER BLINDARE MORATA. ROMA SU ICARDI. FIORENTINA, MAZZARRI E MARAN PER IL DOPO SOUSA. VIA BABACAR, DENTRO PRAET. BAYERN SU PJANIC. L’AG. DI TOURE’ APRE ALL’INTER. MILAN, GALLIANI ALLONTANA PELLEGRINI. SAMPDORIA, POSSIBILE TRIENNALE PER ALVAREZ. FIORENTINA SU MISSIROLI E LASAGNA. UNITED SU HIGUAIN. MILAN, BESIKTAS SU ZAPATA. JUVENTUS, L’ARSENAL PUNTA BEANTI

“Rinnovo o vado via”. Le parole di Dries Mertens, in un’intervista antecedente al silenzio stampa, hanno fatto rumore. Anche perchè – riferisce la Gazzetta dello Sport – il prolungamento fino al 2020 è vicino e le intenzioni dell’attaccante sono apparse chiare anche nella stessa intervista alla rivista belga.

L’Inter punta con forza Marlos Moreno, giovanissimo attaccante colombiano dell’Atletico Nacionl considerato dagli addetti ai lavori come il nuovo Neymar. Su di lui ci sono già gli occhi di mezza Europa (Porto, Benfica, Psg e Bayer Leverkusen), l’Inter da tempo lo ha annotato sul suo taccuino. Il suo costo sale di mese in mese, tant’è che a gennaio era valutato 6 milioni, ora siamo a 10. Il club nerazzurro ha già avuto un contatto esplorativo con il suo entourage e chissà che si non decida di anticipare la concorrenza.

Come si legge sulle pagine di Tuttosport, Marotta e Paratici sono attivi su tutti i fronti, a partire dall’attacco. Il Real Madrid eserciterà il diritto di recompra per Morata, la Juventus dovrà muoversi di conseguenza. Verrà fatto un tentativo per acquistare a titolo definitivo lo spagnolo (con Marotta pronto a mettere sul piatto 20 milioni), ma intanto continua ad essere seguito con attenzione Edinson Cavani. Il Matador – si legge – è pronto a lasciare Parigi ed ha già ricevuto offerte dalla Premier (Chelsea e United) ed addirittura dalla Cina.

Mauro Icardi nel mirino della Roma. Come si legge sulle pagine de Il Messaggero, l’argentino dell’Inter è il primo obiettivo di Spalletti per l’attacco. L’Inter pretende 40 milioni per l’attaccante, la Roma ci proverà giocandosi nella trattativa Ljajic o Dzeko. Il bosniaco piace a Mancini, che lo acquistò quando era sulla panchina del City. Se dovesse arrivare Icardi, il destino del bosniaco sarebbe comunque segnato, con Dzeko che ha estimatori anche in Premier League.

Sulle pagine de La Nazione si parla del futuro della Fiorentina. Con l’arrivo di Della Valle a Firenze nel prossimo week end, la Fiorentina dovrebbe iniziare le manovre per il futuro. Il primo punto da discutere è la scelta di Sousa: dopo l’annunciato faccia a faccia fra il tecnico ed il patron viola, il club gigliato potrà capire se Sousa sarà ancora l’uomo giusto per la panchina. Intanto si rafforza la candidatura di Walter Mazzari, ormai libero dal contratto che lo lega all’Inter, seguito a distanza ridotta da Rolando Maran.

La Fiorentina continua a seguire con attenzione Dennis Praet, talento in forza all’Anderlecht. Come si legge sulle pagine de La Nazione, la società viola si è mossa da tempo e tutte le parti sarebbero a un passo dal sì. Il prezzo del giocatore, 8 milioni, non spaventa la Fiorentina che però punta a raggranellare questi milioni guardando al mercato in uscita, con Babacar che ha molto mercato in Premier League.

Radja Nainggolan (27) può finire al Chelsea, mentre in casa Roma si registrano voci di mercato anche per Miralem Pjanic (26). Il bosniaco piace a Carlo Ancelotti, tecnico che vorrebbe portarlo al Bayern Monaco durante la prossima estate. Il quotidiano tedesco Kicker fa sapere che il sodalizio bavarese sarebbe disposto a pagare 38 milioni di euro alla Roma per acquistare il cartellino, ovvero la cifra stabilita dalla clausola rescissoria esistente sul contratto dell’ex Lione.

Il suo contratto è in scadenza nel 2017, ma Yaya Touré (32) saluterà il Manchester City in estate dopo sei anni trascorsi all’Etihad Stadium. Il centrocampista ivoriano piace all’Inter, mentre l’agente Dimitri Seluk ha parlato del futuro del suo assistito attraverso il microfono di Fcinternews.it: “Non ci sono ancora novità per il momento. Siamo ancora in attesa, ma credo che il tempo stia scadendo. Tra non molto – ha proseguito – avremo delle novità significative. Ci sono tantissimi club che lo vogliono, non ci sono problemi di scelta. Penso al Real Madrid o al Paris Saint Germain, oppure alla stessa Inter che già provò la scorsa estate a prenderlo”. Il procuratore è tornato anche sul mancato approdo all’Inter nell’estate 2015: “Il Manchester City ci ha convinto a restare, semplicemente. Il club si è opposto a una partenza di Yaya. Se la Serie A piace al ragazzo? Certamente, è un torneo importante e non ci sarebbero problemi legati all’età”, le sue parole.

Con Cristian Brocchi appena approdato sulla panchina della prima squadra del Milan, l’ad rossonero Adriano Galliani ha smentito l’interesse per Manuel Pellegrini in vista della prossima stagione. “Al momento non ci stiamo pensando assolutamente. Vediamo come finisce questa stagione con la speranza vada tutto bene”, le parole del dirigente rossonero a Premium Sport in merito alla domanda legata al tecnico in uscita dal Manchester City.

Il futuro di Ricardo Alvarez (28) sarà ancora a tinte blucerchiate. Il trequartista argentino, che la Sampdoria ha preso lo scorso gennaio, dovrebbe continuare a giocare nel sodalizio genovese. Il Secolo XIX, infatti, scrive che il club del presidente Massimo Ferrero gli avrebbe offerto un contratto triennale. L’ex Inter dovrebbe così continuare a giocare in Serie A mentre, in questi mesi alla corte di Vincenzo Montella, ha raccolto undici presenze e una rete.

La Fiorentina già lavora in sede di mercato per la prossima estate, puntando due elementi del nostro campionato per potenziare centrocampo e attacco. Il quotidiano La Nazione scrive che per la mediana piace Simone Missiroli (29) del Sassuolo, per l’attacco – complice il possibile addio di Khouma Babacar (23) – si può puntare su Kevin Lasagna (23) del Carpi.

C’è anche il Manchester United sulle tracce di Gonzalo Higuain (28), attaccante del Napoli e capocannoniere della Serie A con trenta reti siglate finora. Il Daily Mirrori scrive che i red devils avrebbero mosso i primi passi per il Pipita, con Louis van Gaal – tecnico che dovrebbe salutare a fine maggio per fare spazio a Josè Mourinho – presente allo stadio Olimpico in occasione di Roma-Napoli di lunedì scorso. Il Napoli non ha però intenzione di fare sconti, lasciando partire l’argentino soltanto se un club dovesse offrire i 94 milioni e 736mila euro stabiliti dalla clausola rescissoria.

Sirene turche per Cristián Zapata (29), difensore in forza al Milan dal 2012 che sta trattando il rinnovo col sodalizio rossonero. L’ex Udinese e Villarreal, riporta AMK Sport, è finito nel mirino del Besiktas che avrebbe richiesto informazioni in merito al calciatore colombiano. Una situazione tutta da chiarire, dunque, quella legata al futuro del classe ’86.

Rappresenta una idea per potenziare la difesa della Juventus, ma Medhi Benatia (29) registra voci di mercato anche dall’Inghilterra. L’ex Roma piace infatti anche all’Arsenal, secondo quanto scrive il Daily Star. Il centrale marocchino, nelle ultime ore, ha aperto all’addio al Bayern Monaco dicendo: “Il Bayern sta trattando Hummels. Io non ho problemi, se dovrò andare via me ne andrò”.

MAN UNITED, RILANCIO PER KANTE: SUL PIATTO 35 MILIONI. LEICESTER CITY: WILLIAM CARVALHO PER SOSTITUIRE KANTE. LIONE: WEST HAM PRONTO A TUTTO PER ARRIVARE A LACAZETTE. MANCHESTER UNITED, PRONTA LA SUPER OFFERTA PER GRIEZMANN. LEICESTER, PRONTI I RINNOVI CONTRATTUALI PER MAHREZ E RANIERI. REAL MADRID, INIZIATE LE TRATTATIVE PER IL RINNOVO DI BALE. NEWCASTLE, ARRIVA GIBBS DALL’ARSENAL IN CASO DI SALVEZZA. BAYERN MONACO, ANCHE L’ARSENAL SULLE TRACCE DI LEWANDOWSKI. LEICESTER, ASSALTO A VILHENA. VALENCIA, SFIDA A VILLARREAL E SIVIGLIA PER ACQUISTARE CHERYSHEV. CHELSEA, SCOLARI VUOLE WILLIAN AL GUANGZHOU: PRONTI 60 MILIONI. VALENCIA, FEGHOULI VERSO IL FENERBAHCE: L’AGENTE E’ VOLATO IN TURCHIA. TOTTENHAM, LLORIS VICINO AL RINNOVO FINO AL 2021. CHELSEA; COURTOIS IN USCITA: E’ SFIDA REAL-BARCELLONA. EVERTON, DA PELLEGRINI A LOW PASSANDO PER MOYES: IDEE PER IL DOPO MARTINEZ. BARCELLONA, IL PIANO DEL VILLARREAL: CHIESTO HALILOVIC PER IL RISCATTO DI SUAREZ.

N’Golo Kante è sicuramente uno dei giocatori rivelazione del Leicester insieme a Vardy e Mahrez. Non a caso i top club europei hanno messo gli occhi sul centrocampista delle Foxes. Secondo quanto riportato dal Daily Star Sunday il Manchester United è pronto al rilancio, con i Red Devils pronti a mettere sul piatto 35 milioni di euro.

Tutte le grandi squadre d’Europa sono pronte a fare follie per i talenti del Leicester di Ranieri. Fra questi c’è anche N’Golo Kante, richiesto da tantissime squadre. Come riporta il Sun on Sunday, se il centrocampista dovesse partire in estate, il Leicester potrebbe fare un’offerta per William Carvalho dello Sporting Lisbona.

Sirene inglesi per Alexandre Lacazette. Secondo quanto riportato dal Mail on Sunday, il West Ham è pronto fare follie pur di arrivare all’attaccante francese del Lione. Il Manchester United prepara la super offerta per Antoine Griezmann. Secondo quanto riportato dal Sun on Sunday i Red Devils sono pronti a mettere sul piatto quasi 80 milioni di euro per l’attaccante dell’Atletico Madrid.

Il Leicester ha raggiunto da tempo la qualificazione alla prossima Champions League. Per questo motivo, come si legge sulle pagine del Sunday Mirror il Leicester è pronto a ripartire da Ranieri e Mahrez, offrendo ad entrambi un ricco rinnovo di contratto.

Il Real Madrid non vuole correre rischi e sta iniziando le trattative per il rinnovo di Gareth Bale. Per il gallese – su legge sul Sunday Express – è arrivata un’offerta del City, per questo motivo il Real ha deciso di blindarlo.

Kieran Gibbs (26) cercherà spazio tra le file del Newcastle nella prossima stagione. L’esterno mancino, secondo Football Insider, lascerà l’Arsenal in estate per legarsi ai Magpies qualora Rafa Benitez dovesse riuscire a salvare la formazione bianconera dalla retrocessione in Championship. I contatti tra le parti sarebbero già stati avviati, ma tutto dipenderà dalla categoria in cui giocherà in Newcastle nella nuova stagione.

Anche l’Arsenal si unisce alla corsa per Robert Lewandowski. Secondo quanto riportato dal Sunday Mirror i Gunners sono pronti all’offerta per il polacco, che ha deciso di lasciare il Bayern Monaco.

Il Leicester City non molla, vuole Tonny Vilhena (21) per la prossima estate. Il centrocampista saluterà il Feyenoord ma piace anche al Sunderland, mentre il Daily Express scrive che la formazione di Claudio Ranieri ha intenzione di anticipare la concorrenza per mettere le mani sul promettente calciatore olandese.

Dallo scorso gennaio gioca tra le file del Valencia, ma il futuro di Denis Cheryshev (25) è ancora da chiarire. L’attaccante russo è di proprietà del Real Madrid e a giugno tornerà al Santiago Bernabeu, in attesa di trovare una nuova soluzione per giocare con continuità. Il contratto in scadenza nel giugno 2017 favorisce la cessione di Cheryshev, in forza al Siviglia nel 2013-14 e al Villarreal nel 2014-15. Il quotidiano Supedeporte fa sapere che proprio gli andalusi e il submarino amarillo pensano ad acquistare il calciatore a titolo definitivo, così come ci pensa la dirigenza dei taronges. Le merengues chiedono 15 milioni di euro per privarsene a titolo definitivo, ma per acquistare il cartellino di Cheryshev sembra corsa a tre tra Siviglia, Villarreal e Valencia.

Il Guangzhou Evergrande non bada a spese per arrivare a mettere le mani sul cartellino di Willian (27), centrocampista offensivo legato al Chelsea fino al giugno 2018. Il Daily Mail fa sapere che il club cinese è disposto a offrire ben 60 milioni di euro ai blues per acquistare l’ex Anzhi e Shakhtar Donetsk. Luiz Felipe Scolari, mister della formazione orientale, vuole infatti il suo connazionale per potenziare il reparto offensivo del Guangzhou.

Sofiane Feghouli (26) si avvicina ulteriormente al Fenerbahçe. Lo scrive Superdeporte, quotidiano che informa come l’agente del centrocampista offensivo in scadenza col Valencia sia sbarcato a Istanbul nella notte tra venerdì e sabato. Tra le parti, inoltre, sarebbe stato raggiunto un principio di accordo per il trasferimento dell’algerino a parametro zero al termine della stagione in corso. Nulla da fare per l’Inter, che nelle scorse settimane aveva provato a inserirsi nella corsa all’ex Almeria.

Hugo Lloris (29) è vicino al rinnovo col Tottenham. Il Sunday Mirror scrive che l’estremo difensore francese dovrebbe firmare a breve il contratto con gli spurs, valido fino al giugno 2021. L’attuale accordo scade nel 2019, con l’ex Lione che gioca a Tottenham dall’estate 2012.

Nuovo duello di mercato in vista per Barcellona e Real Madrid. Thibaut Courtois (23) dovrebbe salutare il Chelsea per riapprodare in Spagna, attirando così le attenzioni di blaugrana e merengues. L’ex portiere dell’Atletico Madrid tornerebbe volentieri nella Liga, ma sarà da valutare la destinazione visto il suo importante passato tra le file dei colchoneros. Per questo – riporta il Daily Mirror – i catalani sembrerebbero in pole, qualora il belga dovesse davvero salutare Stamford Bridge a breve.

L’Everton potrebbe cambiare tecnico nel giro dei prossimi mesi. La permanenza di Roberto Martinez non è infatti sicura, per questo i toffees valutano le piste per la panchina della prossima stagione: Manuel Pellegrini – tecnico in uscita dal Manchester City e accostato anche al Milan – è il sogno, mentre le altre soluzioni portano al ritorno di David Moyes oppure all’ingaggio di Marcelo Bielsa. Piace anche Frank de Boer dell’Ajax, così come Joachim Löw. Difficile, però, che il ct della Germania possa salutare la sua Federazione al termine di Euro 2016.

Piace al Napoli, ma il futuro di Denis Suarez (22) difficilmente sarà in maglia azzurra. Il centrocampista offensivo del Villarreal tornerà al Barcellona, club che può vantare il diritto di ‘recompra’ fissato a tre milioni di euro. Una cifra ampiamente alla portata dei catalani, anche se l’intenzione del submarino amarillo sarebbe quella di non incassare nulla, a patto che il Barça ceda in prestito il talentuoso trequartista croato Alen Halilovic (19). L’ex Dinamo Zagabria è attualmente a titolo temporaneo allo Sporting Gijon, l’anno prossimo potrebbe confrontarsi nelle competizioni europee con la squadra allenata da Marcelino. A scriverlo è la rivista spagnola Don Balon.