Trapani imbattuto da 14 giornate: record nella Lega B 2015/16

Trapani-Calcio-Squadra-676x381Trapani in forma: siciliani imbattuti da 14 giornate, in cui hanno messo insieme 10 vittorie e 4 pareggi, con ultima sconfitta datata 13 febbraio, 0-4 a Chiavari dall’Entella, stabilendo la striscia positiva record stagionale dell’intera Lega B 2015/16.

Cosmi: se in B inizia e finisce la stagione…..

COSMIIl Trapani per la prima volta nella sua storia è qualificato nei play-off di Serie B e sogna la serie A. Sembra per molti una sorpresa, ma se andiamo a leggere bene tra i numeri della carriera di Cosmi, vediamo che il mister perugino in serie B nei due precedenti casi prima di questo in cui ha iniziato e portato al termine la stagione, senza esoneri e subentri, ha sempre centrato l’obiettivo: il Genoa 2004/05 fu promosso sul campo, salvo vanificare il traguardo in sede di giustizia sportiva, mentre il Brescia 2007/08 entrò nei play-off promozione, per poi arrendersi in semifinale all’AlbinoLeffe.

mirko eramo foto(2)Cifre tonde per 3 in casa granata, oggi: Pagliarulo – Scognamiglio – Eramo

Triplice festa oggi in casa-Trapani per 3 cifre tonde: 100 in serie B, considerata la sola regular season, per Pagliarulo e Scognamiglio, 200 per Eramo. Luca Pagliarulo ha esordito in cadetteria il 2 settembre 2013, Trapani-Pescara 2-2, ed ha sempre vestito la maglia granata. Gennaro Scognamiglio ha debuttato il 21 agosto 2009, Sassuolo-Crotone 2-0, vestendo le maglie di Crotone, Juve Stabia e Trapani. Infine Mirko Eramo ha esordito il 17 marzo 2007 in Treviso-Bari 0-0 ed ha indossato le casacche di Bari, Piacenza, Crotone, Empoli, Ternana e Trapani.

TRAPANI GOLGranata scatenati nei primi 15’ di ciascun tempo  

Nei primi 15’ di gara di entrambi i tempi di gioco, il Trapani è una delle 3 formazioni più prolifiche della Lega B 2015/16 dopo 40 turni: 9 le reti siciliane dal 1’ al 15’, le stesse di Avellino e Virtus Entella. In avvio di ripresa, dal 46’ al 60’, sono 12 i gol granata, primato – in questo caso – condiviso con il Bari.

Il fair-play siciliano

Il Trapani – assieme all’Entella – è una delle due squadre della Lega B 2015/16 che hanno subito meno ammonizioni dopo 40 partite: 89 a testa.

Crotone: dopo la A, a caccia di un primato storico 

Foto LaPresse - Alessandro Fiocchi29 04 2016 Modena - ItaliaSport CalcioModena - CrotoneCampionato di Calcio Serie B 2015/2016 ConTe.it - Stadio Alberto BragliaNella foto: esultanza Crotone serie APhoto LaPresse - Alessandro Fiocchi29 04 2016 Modena - ItalySport SoccerModena - CrotoneItalian Football Championship League B 2015/2016 ConTe.it - Alberto Braglia StadiumIn the pic: Crotone celebration

Il Crotone, aritmeticamente promosso in serie A da due settimane, cerca il primo posto finale, che sarebbe un record per le formazioni calabresi salite nella storia in massima divisione. Mai Catanzaro e Reggina, promosse in passato, avevano centrato il primo posto del campionato cadetto.

Finale in crescendo per i rossoblu

Il Crotone nelle ultime 9 giornate ha perso solo a Cesena, 1-2 lo scorso 18 aprile; nel mezzo 4 successi ed altrettanti pareggi.

La cooperativa-gol di Juric

Il Crotone è la cooperativa del gol della Serie B 2015/16, dopo 40 turni, con 18 marcatori. I 18 goleador calabresi, in ordine alfabetico, sono stati finora: Balasa, Barberis, Budimir, Capezzi, Claiton Dos Santos, Ferrari, Garcia Tena, Martella, Modesto, Palladino, Ricci, Sabbione, Salzano, Stoian, Torromino, Tounkara, Yao e Zampano.

budimirBudimir: un gol per la storia

Ante Budimir ha segnato 16 reti in questa Lega B ed è ad un solo passo da quota 17, che rappresenta il top per un giocatore del Crotone in singola stagione cadetta. L’impresa è riuscita a Caetano nel 2012 ed eguagliata l’anno scorso da Ciano.

Crotone: rigori pro e contro ed espulsi pro e contro: differenziali da record!

Il Crotone è la squadra della Lega B 2015/16 che vanta il maggior differenziale sia nella classifica dei rigori che delle espulsioni, tra quelle ricevute pro e contro dopo 40 partite. Nei penalty 11 in favore dei rossoblu e 4 contro (differenza +7), nei cartellini rossi 13 pro e 4 contro, squadra fair-play del torneo (differenza +9).