© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Continuano ad arrivare conferme riguardo il possibile addio di Alvaro Morata, attaccante classe 1992 della nazionale spagnola, alla Juventus: secondo quanto riportato dai colleghi di Tuttosport, infatti, il ragazzo sarebbe nel mirino del Manchester United, club che arriverebbe a spendere fino a 50 milioni di euro per il cartellino del centravanti iberico. Il Real Madrid, club che possiede il diritto di “recompra” del cartellino di Morata, dovrebbe riportarlo in Spagna per 30 milioni di euro, e poi rivenderlo in Inghilterra per una cifra che ammonterebbe quasi al doppio. Lo riporta Tuttojuve.com.