© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il Real Madrid, ad oggi, non conosce ancora il futuro di Morata una volta esercitata la recompra dalla Juventus. Il bomber, infatti, non vuole restare ai Blancos per fare la riserva di Benzema, e tutto dipenderà dalla decisione della dirigenza. La tifoseria, intanto, è spaccata. Su chi deve puntare il Real? Morata o Benzema? Fichajes.net svela quattro motivi per cui le merengues debbano scegliere l’attaccante della Juve.

1) Benefici economici. La recompra di Morata costerà alle casse madridiste 30 milioni di euro, con il francese che potrebbe essere ceduto per almeno 60 milioni, il doppio.

2) Alvaro Morata è cresciuto a Valdebebas ed è un tifoso del Real Madrid. Pochi, ormai, ce ne sono così nello spogliatoio madridista con molti stranieri che non conoscono l’anima dell’essere merengue.

3) Problemi extra sportivi. Benzema è stato protagonista nell’ultimo anno di incidenti gravi fuori il terreno da gioco e no va dimenticata la presunta estorsione a Valbuena in Francia che deve essere ancora giudicata dal Tribunale.

4) Aria nuova. Nell’ultimo anno il Real Madrid non ha vinto titoli e l’attacco non è cambiato. L’arrivo di Morata, dopo la sua crescita alla Juve, porterà aria nuova a Valdebebas.