© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Nulla da fare per il Carpi. Alla formazione di Fabrizio Castori non è bastata la vittoria ottenuta sul campo dell’Udinese, resa inutile dalla contemporanea vittoria del Palermo sul Verona. Con 38 punti, uno in meno dei rosanero, la formazione emiliana abbandona la Serie A dopo una sola stagione. AI biancorossi va comunque concesso l’onore delle armi: in molti li davano per spacciati, invece se la sono giocata fino alla fine, accarezzando il sogno salvezza fino all’ultima giornata. Resta comunque il ricordo di una bella stagione, complicata per certi versi (un avvicendamento forse evitabile tra Castori e Sannino), ma comunque memorabile. Arrivederci a presto in Serie A, con questo cuore tornare nella massima serie non è impossibile.