Morata, Berardi e Cuadrado ©Getty Images

Lo spagnolo ad un passo dal riacquisto da parte del Real, i bianconeri spingono col Sassuolo per il talento calabrese

CALCIOMERCATO JUVENTUS MORATA ARSENAL BERARDI CUADRADO / TORINO – Ruotano tutte attorno all'attacco, ed in particolare ad Alvaro Morata, le prime grandi manovre di calciomercato Juventus. Dal futuro dello spagnolo dipenderanno necessariamente le nuove mosse in entrata dei bianconeri, con il Real Madrid che annuncerà la propria decisione su Morata dopo la finale di Champions League contro l'Atletico Madrid. E la sensazione, ribadisce 'La Gazzetta dello Sport', è che le 'merengues' abbiano già deciso di esercitare l'opzione per il riacquisto dello spagnolo in cambio di 30 milioni di euro per poi rivenderlo al miglior offerente, che in questo momento sarebbe l'Arsenal con i suoi 60 milioni messi sul piatto. Una soluzione che avrebbe trovato inoltre il gradimento dello stesso giocatore.

La Juventus, dal canto suo, non vuole ovviamente farsi trovare impreparata e starebbe lavorando per definire l'arrivo di Domenico Berardi, per il quale vanta un'opzione d'acquisto fissata da tempo a quota 25 milioni di euro. Ora bisognerò trovare l'intesa con l'attaccante classe '94, legatissimo al tecnico del Sassuolo Eusebio Di Francesco, e con i neroverdi che hanno ottenuto il pass per l'accesso alla prossima Europa League. Da Massimiliano Allegri, invece, è già arrivato l'ok all'operazione, confermando la volontà di proseguire nel percorso di ringiovanimento della rosa.

E dopo Berardi, l'altro 'colpo' potrebbe essere Juan Cuadrado. Troppi i 20-22 milioni di euro previsti dal riscatto fissato con il Chelsea, ma il colombiano ha convinto e per questo si proverà a trattare con i 'Blues'. Che intanto, riporta il 'Corriere dello Sport' che cita fonti inglesi, avrebbero espresso il loro gradimento per Asamoah, alimentando le voci sul possibile scambio.