Simone Zaza ©Getty Images

Christian Maifredi ha commentato il piccolo botta e risposta con Allegri

CALCIOMERCATO JUVENTUS AGENTE ZAZA ALLEGRI / TORINO – Il botta e risposta Zaza-Allegri ha scosso leggermente l'ambiente bianconero: il calciomercato Juventus potrebbe risentirne e lo si capisce anche dalle parole del procuratore dell'attaccante, Christian Maifredi, che parla di un incontro con la società da tenere in estate per valutare bene il futuro del calciatore che quest'anno non è stato impiegato con continuità. 

Intervenuto ai microfoni di 'Radio Sportiva', l'agente dell'ex calciatore del Sassuolo ha voluto fare chiarezza sul futuro del suo assistito: "Questa stagione ha avuto un impiego sottodimensionato rispetto alle attese, un sentimento comune a tutti quei calciatori che ritengono di aver giocato poco in una stagione. Il minutaggio è stato scarso rispetto alle attese di inizio anno. Però quando ha giocato ha fatto bene: gol scudetto al Napoli, gol in Champions League. Chiaro che avrebbe voluto avere più spazio". 

Una considerazione che ne apre un'altra sul futuro: "E' una stagione particolare, ora c'è la finale di coppa Italia e poi subito il raduno della Nazionale. Il calciomercato sarà rinviato a fine giugno-inizio luglio: in quel momento parleremo con la società. C'è un contratto di altri quattro anni, tutto sarà valutato con calma". 

Su Allegri, invece, che ha affermato di aver avuto molta pazienza con ZazaMaifredi afferma: "Non so a cosa si riferisse Allegri, loro si conoscono tutto l'anno, io con rosa e tecnico ho un rapporto esterno. Sicuramente tutti i giocatori devono migliorare, Simone lo deve fare nella gestualità e nelle proteste: ha grande determinazione e quando giochi e sei preda della trance agonistica è difficile riuscire ad avere un controllo totale". 

Ultima battuta sulla Nazionale  e le possibilità di Zaza di andare ad Euro 2016: "Sì aspetta la chiamata, è sempre stato convocato. Poi guardando i dati degli attaccanti arruolabili per l'Europeo, non ne ricordo uno che ha giocato con continuità".