© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

Il direttore dell’area tecnica dell’Atalanta, Giovanni Sartori, ha parlato ai microfoni di Lalaziosiamonoi, circa le notizie che volevano Cesare Prandelli come candidato per la panchina dell’Atalanta. “Non lo abbiamo mai cercato, il suo nome è stata più una fantasia giornalistica che un dato di fatto. Per noi il suo profilo sarebbe un lusso, perché oltre alle qualità indiscutibili dell’ex ct, non dimentichiamo il suo passato a Bergamo. Sarebbe stato un ritorno più che gradito, la verità è che noi aspettiamo Reja, per correttezza solo dopo aver capito le intenzioni di Edy ci muoveremo di conseguenza”. Poi una parola su Cigarini: “La Lazio non lo ha mai cercato, ma sarebbe l’erede naturale di Biglia”.