© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Fiorentina-Juventus, a Firenze, non è una partita come le altre. I viola di Paulo Sousa nelle ultime settimane hanno detto addio al sogno terzo posto e si sono visti scavalcare in classifica dall’Inter al quarto, e come se non bastasse è arrivata la sconfitta contro l’Udinese che ha riportato il caos all’interno dello spogliatoio, con Sousa finito al centro della critica. La sfida contro la Juve è un’arma a doppio taglio per la formazione del tecnico portoghese, che in caso di vittoria regalerebbe una grande gioia ai propri tifosi, ma se dovesse arrivare una sconfitta rischierebbe una dura contestazione. Dall’altra parte la Vecchia Signora cercherà di blindare lo Scudetto, in attesa della gara del Napoli lunedì a Roma che potrebbe consegnare il quinto titolo consecutivo a Bonucci e compagni.