© foto di Federico De Luca

Dopo la sconfitta subita contro il Frosinone, Luigi Delneri, tecnico del Verona ha parlato ai microfoni di Radio Rai: “Dopo un primo tempo non eccelso in cui abbiamo sofferto molto, nella ripresa abbiamo messo cuore e ci abbiamo provato, abbiamo perso per qualche piccola distrazione. Non siamo stati fortunata in alcune situazioni. Questa gara è lo specchio esatto dell’annata negativa, dispiace molto per i tifosi, contestare è normale, il calcio è così, bisogna rimboccarci le maniche, la matematica ancora non ci condanna. Non posso dire nulla alla squadra per il secondo tempo, per la fatica che ha fatto. Se potessi quasi quasi mi contesterei anche io, è così, è giusto e mi dispiace”, ha ammesso il tecnico.