© foto di Andrea Ninni/Image Sport

E’ stato tema di discussione la mancata presenza di italiani in campo nella partita tra Inter e Udinese. Il presidente del CONI Giovanni Malagò, intervenuto in conferenza stampa per una partnership con l’Udinese per l’utilizzo della Dacia Arena ha dichiarato: “Deve esserci posto per i giovani italiani. C’è stata la riforma voluta dalla Figc, con rose da massimo 25 giocatori, con 4 formati in Italia e 4 formati nel proprio vivaio. Mi auguro che quando tornerò a Udine ci saranno tanti italiani in campo”. La risposta del patron Gianpaolo Pozzo però non si è fatta attendere: “Sarà dura. Non è facile costruire una squadra di soli italiani quando il calcio è globale”.