© foto di Stefano Porta/PhotoViews

L’Italia è stata scelta per avviare la sperimentazione sulla moviola in campo. A settembre prenderanno il via i test del ‘Video Assistance Referee’ e al riguardo ha parlato oggi il presidente della FIGC Carlo Tavecchio: “Siamo stati tra i primi sostenitori dell’utilizzo della tecnologia in campo e riteniamo di avere tutti i requisiti per offrire il nostro contributo a questa importante sperimentazione. Nel rispetto della fluidità del gioco e della centralità dell’arbitro, anche nel calcio l’innovazione migliorerà tutto il sistema, come ha già dimostrato la positiva adozione della Goal line technology”.