© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

“Trovo assurdo che non ci sia contemporaneità tra noi e il Carpi. Come è successo nel turno precedente e come succederà in questo turno. Penso che almeno nelle ultime 4 gare le squadre che si giocano qualcosa devono giocare tutte assieme!” A parlare è Roberto Stellone, allenatore del Frosinone che ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Palermo. “Niente è deciso – prosegue -. Sulla carta il calendario del Carpi può sembrare più facile ma è così solo sulla carta. Non c’è scritto da nessuna parte che faremo passeggiate a Milano o a Napoli, oppure che l’Empoli non voglia migliorare la sua classifica contro il Carpi. Palermo? I ragazzi già sanno come devono giocare. Penso che tra noi in campo e i tifosi sugli spalti deve essere tutta un’unica cosa. Domani ci si aspetta da parte loro un ingresso anticipato: Anzi, vorrei un ingresso anticipato”, riporta Tuttofrosinone.com.