© foto di Federico Gaetano

Claudio Terzi, capitano dello Spezia ha analizzato il pareggio conquistato in casa del Crotone dal sito ufficiale del club ligure: Dobbiamo continuare così, fornendo prestazioni come quella di questa sera, perchè solo in questo modo potremo raggiungere l’obiettivo che tutti insieme ci siamo prefissati. Il Crotone è una squadra molto forte, che meritatamente comanda il campionato, pertanto noi siamo scesi in campo ben consci di ciò che avremmo dovuto fare, ovvero non concedere loro la giocata tra le linee e prestare la massima attenzione in fase difensiva per tutta la durata dell’incontro, cosa che è puntualmente avvenuta; da Okereke fino a Chichizola tutti sono rimasti sempre concentrati, concedendo veramente poco agli avversari, ma nonostante tutto abbiamo comunque sfiorato il gol in più di un’occasione e magari gestendo meglio l’ultimo passaggio in alcune situazioni, avremmo anche potuto sbloccare il risultato. In campo si sono visti calciatori che non giocavano da un pò di tempo, come Tamas e Juande, oltre ad Okereke che era alla prima da titolare, ma è sembrato di vedere dei titolarissimi, chiaro esempio di come in questa squadra tutto il gruppo lavora bene durante la settimana e sono davvero contento per loro. Al momento non è ancora tempo di fare calcoli o guardare la classifica, sappiamo bene cosa dobbiamo fare, la strada è stata tracciata e martedì affronteremo un’altra ottima squadra come il Pescara, ma agli abruzzesi penseremo a partire da domani, quando inizieremo a preparare la partita”.