Leonardo Menichini
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

Mister Leonardo Menichini, l’allenatore della Salernitana, intervenuto in sala stampa dopo il pareggio 0-0 con il Vicenza, ha spiegato il perché delle scelte iniziali di formazione più conservative, con cinque difensori, tre centrocampisti e due attaccanti. “Dopo Vercelli abbiamo avuto due giorni molti travagliati, molti giocatori erano in ritardo di condizione, ho schierato la squadra al meglio che potevo, in campo siamo andati per vincere ma dovevamo comunque mantenere un equilibrio in campo”. Su Coda: “Pensavo di vincere anche senza lui, tra quattro giorni c’è un’altra partita importante ed ho programmato una staffetta per non affaticare troppo i giocatori, magari se avessimo servito meglio le punte staremmo parlando di un’altra partita”. Sul calendario: “Sono cinque finali, in cui dobbiamo cavar fuori solo risultati utili”.