Claudio Foscarini
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it

La Pro Vercelli ha avuto difficoltà ad attaccare contro la Salernitana, almeno ha pareggiato, ma mister Claudio Foscarini si rende conto che di qui alla fine sarà dura. Ecco che le dichiarazioni del tecnico veneto riportate da Magicapro.it: “Espulsioni del mio staff? Domani parlerò con loro, dobbiamo essere più calmi tutti quanti. Ma in questi momenti ci sta essere un po’ su di giri. Non possiamo essere soddisfatti di questo pareggio, anche se abbiamo fatto una prestazione gagliarda e tosta: sono deluso perché abbiamo sprecato troppo, anche dal punto di vista del piano fisico. Abbiamo creato tanto, dobbiamo essere più concreti, e poi concediamo sempre gol agli avversari. Per recuperare la partita abbiamo sprecato troppe energie: ci vuole un po’ più di cinismo. Infortuni? Dubito di poter recuperare qualcuno per martedì sera, servirebbe qualche giorno in più. Dobbiamo valutare Castiglia, che è uscito per un piccolo problemino. Oggi non ci aspettavamo questo schieramento della Salernitana: pensavo giocassero a 3 a centrocampo, invece si sono messi a 4. Avevo pensato di mettere Mustacchio in pressione su Ronaldo, ma poi ho dovuto cambiare. Sprocati? L’avevo visto bene nelle ultime settimane, gli avevo detto che presto sarebbe arrivato il suo momento, e così è stato”.