© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il pari in rimonta col West Ham ha scalfito oppure rafforzato le certezze del Leicester? La risposta a tale domanda è attesa per il pomeriggio di domani, quando le Foxes, prive dello squalificato Vardy, ospiteranno al King Power Stadium lo Swansea, formazione virtualmente salva ma da prendere ugualmente con le molle. Se è vero che i gallesi sono apparsi in netto calo nello scorso weekend, è altrettanto vero, infatti, che Guidolin ci terrà senz’altro a fare bella figura nel derby tutto italiano con Ranieri, col quale ha in comune l’esperienza sulle panchine di Parma e Monaco. Sarà dunque importante non sottovalutare l’impegno, perché un altro mancato successo permetterebbe al Tottenham di avvicinarsi ulteriormente alla vetta. Anche gli Spurs sono attesi da un turno casalingo e, proprio come la capolista, affronteranno una squadra con 40 punti all’attivo, un bottino sufficiente a condurre un finale di campionato abbastanza tranquillo, senza eccessive preoccupazioni: ci riferiamo al West Bromwich, avversaria tutt’altro che irresistibile, come conferma il misero punto ottenuto dai Baggies nelle ultime quattro partite.

In zona Champions, il Manchester City, approfittando anche del turno di riposo dei cugini dello United, potrebbe fare un ulteriore balzo in avanti verso il proprio obiettivo: la gara tra le mura amiche con lo Stoke City non sembra infatti impossibile per i Citizens, che, eccezion fatta per il pari di martedì col Newcastle, in questo mese hanno sempre conquistato l’intera posta in palio. Tutto da seguire sarà anche l’incontro che vedrà protagonista l’Arsenal a Sunderland, dove i londinesi si ritroveranno di fronte una compagine affamata di punti, nonché rigenerata dal perentorio 3-0 inflitto sette giorni or sono al Norwich. A proposito di formazioni in lotta per la salvezza, il Newcastle, tornato a respirare dopo i due risultati positivi ottenuti in settimana, se la vedrà col Liverpool, in una sfida a dir poco affascinante, soprattutto per i noti trascorsi di Rafa Benitez sulla panchina dei Reds. Completano il programma di giornata Aston Villa-Southampton e Bournemouth-Chelsea.

CLASSIFICA: Leicester City 73, Tottenham 68, Arsenal 63, Manchester City 61, Manchester United 59, West Ham 56, Liverpool 54*, Southampton 51, Stoke City 47*, Chelsea 44*, Bournemouth 41, Everton 41, Watford 41, WBA 40, Swansea City 40, Crystal Palace 39, Norwich City 31, Sunderland 30*, Newcastle 29, Aston Villa 16.
* 1 partita in meno